I produttori di FUD: azienda agricola di Sandra Invidiata

11 May

Storie tutte diverse e grande passione si nascondono dietro ogni singolo ingrediente di FUD.

Lo sa bene Agron Gryka produttore, insieme a Sandra Invidiata, del Presidio della Provola delle Madonie a Collesano (PA) da anni tra i collaboratori del mondo FUD Bottega Sicula.

Agron, classe 1973, è un figlio della crisi e della dittatura comunista che lo costringe a emigrare in Italia nel 1991. Tra i 27 mila profughi sbarcati a Brindisi quel famoso 7 marzo, infatti, c’è anche lui.

Trasferito a Campofelice di Roccella in provincia di Palermo, dopo aver raccolto liquirizia e fatto il cameriere, incontra Casimiro Invidiata un piccolo allevatore di bovini. Ed è così che la sua storia cambia, Agron diventa pastore.

Nel 1994 Sandra Invidiata, figlia di Casimiro, indirizza l’azienda verso la caseificazione dei formaggi a pasta filata e Agron viene mandato per alcuni mesi in Abruzzo da amici casari a impare il mestiere.

Passano gli anni ci si affina, si migliora e nel 2003 vengono finalmente prodotte le prima provole secondo la tradizione delle Madonie.

Dieci anni dopo, nel 2013, arriva anche il Premio “Resistenza Casearia”, un riconoscimento che Slow Food assegna ai pastori e agli artigiani casari che difendono con sacrificio e passione le tradizioni produttive della nostra terra.

Premiamo Agron Gryka perché la sua storia è esempio di coraggio, di integrazione e di riscatto, ma anche di fiducia e di spirito di accoglienza. Agron ha lasciato la sua terra scommettendo su una nuova vita e un nuovo lavoro in Italia. Oggi interpreta con passione una tradizione produttiva secolare che non è solo siciliana, ma è patrimonio condiviso di tutte le culture mediterranee”.

Oggi l’azienda Invidiata, certificata biologica, fa parte del Presidio Slow Food, lavora esclusivamente il proprio latte e produce numerosi altri formaggi di eccellente qualità della tradizione siciliana, tutti prodotti da Agron.

Fonti: http://slowfood.com/resistenzacasearia/ita/120/premio-resistenza-casearia
http://slowfood.com/resistenzacasearia/ita/news/88/resistenza-caseariai-premiati

26 June

Emanuele Cottone e le sue pregiate carni locali, una storia lunga cinque generazioni

Una famiglia un po’ speciale capitanata da un macellaio con…

19 June

LOV IS IN DI EIR

Storie d’amore e di integrazione in stile FUD Bottega sicula.

12 June

Perché il nostro prosciutto crudo di Suino dei Nebrodi è diverso

La famiglia Agostino da generazioni alleva a Mirto centinaia di…

4 June

TEIC IT ISI

Con calma, c’è più gusto Il grande Italo Calvino diceva:…

23 May

Piero Bonomo, l’uomo che trasforma la carta in emozioni

Solo carta, ago, filo e antiche macchine per la stampa…

15 May

IUS IOUR ENDS

I panini di FUD si mangiano con le mani Il…