I panini di FUD si mangiano con le mani

Il formaggio filante, la salsa che straborda, il profumo dell’AMBURGHER cotto alla perfezione, la mozzarella, le verdure, l’insalata. Il panino è una alchimia di ingredienti che si esaltano morso dopo morso. Dimenticate coltello e forchette, dimenticate “le buone maniere” ingessate, dimenticate la formalità, divertitevi, divertiamoci.

Credit Photo: Alberto Blasetti

Da FUD mangiare è soprattutto seguire il proprio istinto. Quello primordiale e godereccio che permette di gustare ogni morso fino in fondo.

Mangiare con le mani, infatti, completa il rapporto sensoriale col cibo, ci permette di restare concentrati su quello che stiamo mettendo in bocca, risveglia istinti ancestrali.

Mangiare con le mani vuole dire tornare bambini, vuol dire sentire la temperatura, la fragranza, e completare l’esperienza sensoriale aggiungendo il tatto all’olfatto, alla vista, al gusto, al suono delle cose buone.

Mangiare con le mani è goduria pura, è gioco, è voglia di essere liberi. Non ci interessano gli studi scientifici dimostrano che mangiare con le mani fa bene da FUD lo sappiamo già che se non IUS IOUR ENDS godi solo a metà.

Però non imponiamo nulla, se proprio non riuscite a lasciarvi andare da FUD non giudichiamo: forchetta e coltello sono sempre a vostra disposizione basta chiederli quando ordinate un nostro panino.

17 July

DISCOVER MENU IN IOUR LANGUEIG

FUD poliglotta: adesso parliamo anche cinese e giapponese “Ci sono…

12 July

FUD A MILANO, UN ANNO DOPO

365 giorni per trasformare un sogno folle in una scommessa…

3 July

IN FUD UI TRAST

Un credo in 7 punti che non tradisce mai Dopo…

26 June

Emanuele Cottone e le sue pregiate carni locali, una storia lunga cinque generazioni

Una famiglia un po’ speciale capitanata da un macellaio con…

19 June

LOV IS IN DI EIR

Storie d’amore e di integrazione in stile FUD Bottega sicula.

12 June

Perché il nostro prosciutto crudo di Suino dei Nebrodi è diverso

La famiglia Agostino da generazioni alleva a Mirto centinaia di…