Con calma, c’è più gusto

Il grande Italo Calvino diceva: “Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore” (Lezioni Americane, 1988)

Fud è ISI perché zero convenevoli, formalità, riti stanchi. Ti diamo del tu quando arrivi e ti invitiamo a mangiare seguendo i tuoi istinti. È ISI perché da FUD è come quando mangi con gli amici a casa tua, ma stai con tanta altra gente. È ISI perché ti fa accomodare al tavolo sociale dove una chiacchiera tira l’altra, come le nostre Cips.

TEIC IT ISI è quindi l’invito che facciamo a chiunque passi da Fud perché essere “leggeri” significa cogliere l’essenza eliminando il superfluo. Nella vita come nel cibo: prendendosi il tempo per gustare le cose per come vengono.

Un’insalata veloce a pranzo, o una cena tra amici più rilassata, un pomeriggio tra amiche a base di chiacchiere e CISCHEIC, o un tagliere di salumi e una birra prima di andare a teatro. Su tutto i nostri AMBURGHER. Fud è SLOU: un luogo dove decidi tu come e quanto tempo prenderti per la tua pausa

SLOU, punto. Di fast c’è solo il tempo con cui ti serviamo. SLOU perché se tutti corrono noi pensiamo a rallentare, a staccare per un po’ la spina, a gustarti il momento senza stress. Con calma, appunto.

Ogni giorno portiamo avanti il nostro lavoro mossi dalla passione e dalla ricerca della qualità senza fronzoli. Perché quando si mangia l’importante è dare valore al tempo, anche quando si ha un po’ di fretta.

15 Gennaio

Angelo Manna e FUD: quando l’amicizia nasce da un SorRiso

Angelo Manna, l’agronomo giramondo che ha riscoperto l’antica tradizione del…

17 Dicembre

Lo Shek Burgher e il sogno di Massimiliano Castro

Ecco come una nasce la lunga storia d’amore tra FUD…

15 Dicembre

Sette volte EPPI BERDEI FUD Catania

Il sette è un numero pieno di significati: è magico,…

9 Dicembre

Treni e aerei costano troppo? Contro il caro biglietti ci pensa Fud

A Natale, 87 “terroni a Milano” tornano a casa con…

2 Dicembre

I formaggi a caglio vegetale, “l’esperimento” di Gatì che ha salvato la capra girgentana

Robiola, taleggio, formaggi a pasta morbida ottenuti facendo fermentare il…

5 Novembre

Dal Messico a un paese vicino Ragusa: il cioccolato preferito di Fud si chiama Bonajuto

Il cioccolato come piaceva ai Conquistadores, a Modica l’Antica Dolceria…